Mostra “Da donna a donna” – Evento nell’ambito del calendario “L’eredità delle Donne Off”

Da donna a donna.

2D-3D Sculture in prospettiva di Stella Battaglia

 

Tra le due dimensioni dell’immagine e le tre dimensioni della scultura, saranno in mostra nel laboratorio dell’artista sculture prospettiche dedicate alla figura femminile, fino a gioielli come piccole sculture da indossare, come un tassello nel mondo delle donne scultrici e delle artiste.

Questa mostra espressamente allestita per L’Eredità delle donne, si iscrive nel quadro di una ricerca artistica sia teorica che creativa nel campo della prospettiva e delle distorsioni prospettiche in scultura. Un’attività tra arte e scienza alla quale mi dedico da più di vent’anni, che mi ha portato alla creazione di opere nei diversi materiali, tradizionali e sintetici, fino alle video installazioni, passando per la terracotta e il bronzo, tecniche queste ultime che mi hanno offerto la possibilità di conciliare due passioni: il momento del modellato, più d’impulso, e la geometria strutturante del rapporto della forma con lo spazio e l’osservatore. All’attività creativa si è unita quella didattica (Museo Galileo) e di consulenza (Opificio delle Pietre Dure). 

E’ stato appassionante riscoprire la possibilità di realizzare forme particolarmente dinamiche sostenute dalla forza nella geometria prospettica, che nel gioco dei diversi punti di vista facessero scaturire un senso espressivo, evocativo, narrativo o ludico, e che legando l’osservatore e l’opera potessero suscitare emozioni, riflessioni e suggestioni vicine alla sensibilità contemporanea.

Lo scarto tra le due dimensioni dell’immagine e le tre dimensioni della scultura, una impalpabile ed evanescente e l’altra materiale e tangibile, diventa metafora del rapporto tra l’essere umano e il mondo che lo circonda, particolarmente significativo per la donna che ha dovuto conquistare un suo spazio nel mondo e ancora deve farlo.

Date: dal 04 al 06 Ottobre
Luogo: Via dei Serragli 46R 50124 Firenze
Orario: dalle h 17:00 alle h 22:00
Ingresso gratuito
Evento nell’ambito del calendario “L’eredità delle Donne Off” >